Come configurare un Server VPN PPTP & L2TP con Gateway Omada in controller mode?

Configuration Guide
Updated 05-10-2021 12:18:25 PM 103747
This Article Applies to: 

Nota. La guida si riferisce a Omada SDN Controller v 4.3 o successive release.

Scenario Applicativo

Per consentire agli utenti di accedere alla LAN da remoto, è consigliato creare un tunnel VPN client-to-site nel quale il Gateway Omada funge da Server VPN. Questa tipologia di tunnel VPN è particolarmente indicata per consentire ai dipendenti in trasferta o in smartworking di accedere alle risorse centrali aziendali da località remote, senza compromettere la privacy e la sicurezza del network.

Nella guida vedremo come impostare un Gateway Omada come server PPTP/L2TP e stabilire un tunnel VPN client-to-site.

Nota. Se il Gateway si trova dietro dispositivo NAT, per stabilire con successo un tunnel VPN assicurati che la porta TCP 1723 (per VPN PPTP) o le porte UDP 500/1701/4500 (per L2TP su VPN IPsec) del dispositivo NAT siano aperte.

 

Configurazione

Step 1. Creare una nuova VPN policy

Vai in Settings > VPN e clicca "+ Create New VPN Policy".

Step 2. Configurare i parametri per impostare un server PPTP/L2TP

1) Per Server PPTP: inserisci il nome della nuova VPN policy, in "Purpose" seleziona Client-to-Site VPN, mentre in "VPN Type" imposta VPN Server-PPTP. Imposta i parametri corrispondenti e infine clicca su Create.

 

Status

Seleziona la casella di controllo per abilitare il tunnel VPN.   

MPPE Encryption

Seleziona Encrypted per abilitare MPPE (Microsoft Point-to-Point Encryption) per la sicurezza del tunnel VPN.

Local Networks

Seleziona il network della sede centrale. La nuova VPN policy verrà applicata al network selezionato. Gli utenti da remoto potranno accedere al network tramite il tunnel VPN creato.

WAN

Seleziona la porta WAN sulla quale verrà stabilito il tunnel VPN. Quando il Gateway è impostato come Server PPTP ogni porta WAN supporta un solo tunnel VPN PPTP.

IP Pool

Specifica indirizzo IP e subnet. Il Gateway assegnerà gli indirizzi IP dall'IP pool per permettere agli utenti da remoto di accedere al network locale.

Nota. L'IP Pool non può essere nella stessa subnet del LAN IP.

 

2) Per Server L2TP: inserisci il nome della nuova VPN policy, in "Purpose" seleziona Client-to-Site VPN, mentre in "VPN Type" imposta VPN Server-L2TP. Imposta i parametri corrispondenti e infine clicca su Create.

Status

Seleziona la casella di controllo per abilitare il tunnel VPN. 

IPsec Encryption

Per motivi di sicurezza, seleziona Encrypted per criptare il tunnel VPN con IPsec.

Local Networks

Seleziona il network della sede centrale. La nuova VPN policy verrà applicata al network selezionato. Gli utenti da remoto potranno accedere al network tramite il tunnel VPN creato.

Pre-Shared Key

Inserisci la Pre-Shared Key (PSK) che fungerà da chiave di autenticazione. Il Gateway della sede centrale e l'utente da remoto utilizzeranno la stessa PSK.

WAN

Seleziona la porta WAN sulla quale verrà stabilito il tunnel VPN. Quando il Gateway è impostato come Server L2TP ogni porta WAN supporta un solo tunnel VPN L2TP.

IP Pool

Specifica indirizzo IP e subnet. Il Gateway assegnerà gli indirizzi IP dall'IP pool per permettere agli utenti da remoto di accedere al network locale.

Nota. L'IP Pool non può essere nella stessa subnet del LAN IP.

 

Step 3. Creare una VPN User Entry per l'utente da remoto

Vai in Settings > VPN > VPN User. Clicca su "+Create New VPN User" e inserisci un nuovo nominativo.

 

Step 4. Configura i parametri per il nuovo utente VPN

Specifica username e password che saranno utilizzati dall'utente per l'autenticazione, seleziona il server VPN creato durante lo Step 2.

In "Mode" seleziona Client e specifica il massimo numero di connessioni VPN che l'utente potrà attivare in contemporanea. Se vuoi impostare un gateway come client PPTP/L2TP, in "Mode" seleziona Network Extension Mode. Successivamente clicca Create.

 

 

Step 5. Configurare il PC/laptop dell'utente da remoto

Sul PC/laptop dell'utente da remoto è possibile stabilire la connessione con il server PPTP/L2TP utilizzando il software Windows  PPTP/L2TP integrato, oppure utilizzando un software di terze parti. Per maggiori informazioni sulla configurazione di dispositivi con software Windows clicca qui.

 

Verifica del tunnel VPN L2TP/PPTP

Vai in Insight > VPN Status > VPN Tunnel e controlla i dati. Se la tabella riporta la riga corispondente il tunnel VPN è stato stabilito correttamente.

 

Questa faq è utile?

Your feedback helps improve this site.

Recommend Products

From United States?

Get products, events and services for your region.